OMARLIFT

Assistenza e consulenza

OMARLIFT offre un supporto tecnico e commerciale costante a Clienti e Rivenditori

Assistenza

Il nostro lavoro non termina con la consegna di un prodotto. Omarlift è sempre a fianco dei propri Clienti fornendo un accurato supporto post vendita. Perché la reale soddisfazione si misura nel tempo.

Omarlift offre un supporto nell’installazione e manutenzione di ascensori e nella fornitura di componenti e ricambi per ascensori.

Il servizio di assistenza su elevatori e ascensori è disponibile al numero

TEL: 0039 035 689611
Lunedì al Venerdì
8.0012.15
13.0016.45

Il servizio è sia in lingua italiana che in lingua inglese.
Forniamo anche assistenza su ascensori Wittur e elevatori Wittur.

Oppure scrivici qui
service@omarlift.eu

Apri una segnalazione
Compila il form a lato per segnalare all'assistenza tecnica il problema riscontrato. Il nostro servizio di assistenza si occupa anche di componenti per ascensore e di riparazione ascensori.

Compila il form e verrai ricontattato da un nostro referente.




FAQ: manutenzione, componenti e assistenza ascensori ed elevatori

Per l’innesco, azionare ripetutamente la leva della pompa. Qualora ci fosse difficoltà ad innescare la pompa a mano, chiudere il rubinetto principale, svitare la vite di sfiato aiutandosi con una chiave a brugola CH5 ed azionare, finché non esce olio dalla sede della vite. A questo punto serrare la vite. Utilizzare la procedura riportata sul catalogo al capitolo 5.10.3 o approfondire l'argomento sul manuale di istruzioni al capitolo 8.2.8
Verificare che la vite n° 7 sia aperta, controllare che arrivi tensione alle bobine EVS ed EVR, se la vite n° 10 è presente, assicurarsi che sia aperta. Per approfondimenti consultare il manuale di istruzioni al capitolo 10.11
Verificare se viene tolta tensione alla bobina EVR, svitare la vite numero 5 rallentamento
Svitare la vite n° 7 di rallentamento, controllare che la bobina EVR sia diseccitata, verificare la distanza di rallentamento. Per approfondire l'argomento consultare il manuale di istruzioni al capitolo 10.11/7
Aumentare la bassa velocità (regolando la vite n° 2 o impostando il software in caso di centraline con Inverter), verificare la messa a piombo del cilindro, controllare che non ci sia la presenza d’aria nel cilindro e assicurarsi che il manometro non scenda sotto la soglia dei 10 bar. Per approfondimenti, fare riferimento al manuale di istruzioni al capitolo 10.11/8
Verificare le perdite interne del gruppo valvole, proseguire con la procedura presentata nel manuale di istruzioni al capitolo 10.2
Assicurarsi che il rubinetto sia chiuso, verificare se arriva tensione alla bobina EVD, in caso di valvola HDU controllare che siano eccitate tutte e due le bobine di discesa (EVD ed EVD-HDU), verificare che la vite n° 11 (valvola HDU) sia svitata, accertarsi che la pressione sul manometro non sia zero, verificare la regolazione della vite n° 8. Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale di istruzioni al capitolo 10.11/4
Controllare la superficie dello stelo su tutta la sua lunghezza, svuotare la tanica e controllare in quanto tempo perde un litro (oppure dopo quante corse), controllare la messa a piombo del cilindro. Per sostituire le guarnizioni cilindri ad uno stadio, consultare il manuale di istruzioni al capitolo 10.3 o 10.10 per i cilindri telescopici
Controllare la velocità in discesa, verificare i parametri della corrispondenza tra il flusso di intervento indicata sulla valvola paracadute e la velocità nominale l/m, dell’impianto centralina.
Assicurarsi che la bobina EVR sia eccitata, controllare che non sia bloccato il pistone VRF, per fare questo controllo togliere la flangia che porta la vite n° 6 e accertarsi che questa non sia troppo stretta altrimenti il cilindro non scorrerà, verificare il livello di massima pressione (sovrappressione) agendo sulla vite n° 1. Consultare il manuale di istruzioni al capitolo 10.11/2-3-6
Utilizzare la procedura sul manuale di istruzioni al capitolo 5.3 o sul catalogo al capitolo 5.11.4.

Video tutorial

Un breve sondaggio per aiutarci a migliorare

Hai trovato quello che cercavi?
Conoscevi già la nostra azienda?
Come sei arrivato al nostro sito?
Con quale frequenza visiti il nostro sito?